Language: list cash advance lenders

Settimana 16

Settimana 16 – Superare lo stress della gravidanza

Le precedenti 15 settimane di gravidanza devono essere state stancanti. Pensare, pianificare e vivere giorno e notte con il pensiero che la vostra vita presto cambierà è comprensibilmente difficile da gestire. Quindi assicuratevi di risparmiare un po’ di tempo questa settimana e godetevi un po’ di tempo insieme. La madre è in una forma migliore; specialmente considerando le ultime poche settimane e dopo poche settimane sarà un po’ difficile materializzare i piani eccitanti. Quindi rilassatevi semplicemente nel frattempo che il bambino si sta sviluppando normalmente durante la sedicesima settimana di gravidanza.

Alla 16° settimana di gravidanza, oltre a passare tempo con il vostro partner, unirsi a club di gravidanza ed incontrarsi e parlare con altri che stiano subendo i vostri stessi cambiamenti può sicuramente essere d’aiuto. Questi club permettono di condividere tutte le vostre ansie con un gruppo di persone affini a voi. Durante queste discussioni, potreste sentire alcuni concetti di cui avete già sentito parlare prima, ma che non capirete completamente. Ne parleremo a breve.

Lo sviluppo del bambino nella 16° settimana

I movimenti degli arti del bimbo sono più coordinati ogni settimana che passa. Le unghie stanno crescendo; quindi non vi dimenticate di comprare un tagliaunghie insieme ad altri accessori di cui il bambino potrebbe aver bisogno subito dopo la nascita. La testa è ormai quasi proporzionata al corpo e le gambe sono anche abbastanza sviluppate.

La settimana 16 è per voi

E’ il momento per alcuni test. Controllare il corretto sviluppo prenatale e quindi condurre alcuni test come l’AFP (alpha-fetoprotein), che controlla un vostro campione di sangue, esame che è in programma questa settimana. Altri cambiamenti includono un aumento del disagio nel dormire (i cuscini per la maternità potrebbero aiutare). Altri tipici sintomi come l’indolenzimento del seno ed un leggero dolore addominale, sono da aspettarsi.

Durante le discussioni riguardo alla gravidanza, potreste trovare alcuni termini di cui non conoscete molto bene il significato. Una parziale comprensione di alcune informazioni può essere pericolosa considerando quanto siano sensibili le 40 settimane di gravidanza. Una guida precisa su questi termini è presentata qui sotto:

  • Falsa gravidanza – La falsa gravidanza è una condizione psicosomatica, in cui, una donna sperimenta tutti i sintomi della gravidanza, ma non c’è una gravidanza effettiva. Questa preoccupazione capita anche ad un certo piccolo numero di uomini. Non c’è una spiegazione specifica a questo concetto. Varie ragioni come il conflitto emotivo, un desiderio irrealizzato di concepire e partorire, la cessazione delle mestruazioni, la costipazione, l’aumento di peso e lo stress sono tutti considerati elementi che contribuiscono a far credere alla donna di aver concepito, quando in realtà non c’è una gravidanza. Gli effetti di una falsa gravidanza sono così seri che, nonostante i test di gravidanza negativi, le donne che soffrono di una falsa gravidanza tendono a credere di aver concepito e di poter dare presto alla luce un bambino sano. La falsa gravidanza può anche essere un indicatore di una grave depressione.
  • Infezioni durante la gravidanza – Sia la madre che il bambino sono a rischio di infezione durante la gravidanza. La più comune è la Toxoplasmosi, che si diffonde venendo in contatto con le feci di gatto. Le infezioni urinarie (UTI) formano un’altra categoria di infezioni che affliggono la madre. Si tratta di un’infezione batterica che entra nell’uretra dal retto e si fa strada fino alla vescica, dove continua a moltiplicarsi. Mantenere una corretta igiene personale e bere abbastanza acqua può aiutare ad evitare questo problema. La vaginosi batterica, (BV) è un’infezione del tratto genitale che è solitamente causata dalla crescita eccessiva di batteri che di solito sono presenti in piccole quantità nella vagina. Le infezioni fungine sono un’altra categoria di infezioni vaginali comunemente sperimentate durante la gravidanza. L’aumento del livello degli estrogeni durante la gravidanza causa la produzione di maggiore glicogeno da parte della vagina, rendendo più facile per i funghi crescere lì. Per evitare problemi come questi durante la gravidanza, utilizzate dei capi d’abbigliamento comodi e larghi, evitando vestiti troppo stretti, ed inoltre curatevi molto della vostra igiene intima. Altri consigli sulla prevenzione di questo genere di infezioni consistono nel mangiare yogurt per mantenere in equilibrio i batteri vaginali, evitando saponi profumati, e bevendo succhi di mirtillo.
  • Gravidanza ectopica – La gravidanza ectopica è una situazione in cui l’embrione non raggiunge l’utero, ma invece aderisce alla parete delle tube di Falloppio. Spesso confusa con un aborto spontaneo, una gravidanza ectopica può causare sanguinamenti che espellono l’embrione fuori dalle tube, portando all’interruzione della gravidanza.
  • E’ impossibile avere un parto in una gravidanza con Lupus? – Bene, la risposta è no. Potreste venire a sapere che una paziente affetta da lupus non può dare alla luce un bambino sano. Questa è un’osservazione non del tutto esatta. La scienza medica è progredita molto ed ha fatto sì che anche le pazienti affette da lupus possano dare alla luce dei bambini normali. Il tasso di natalità in una gravidanza lupus, sebbene non sia del 100%, ha una percentuale comunque molto alta e la situazione esatta può solo essere valutata dopo un attento esame della paziente. Il lupus principalmente affligge donne giovane e in alcuni casi, i rischi nascosti della gravidanza in giovane età insieme al lupus sono scambiati per l’aborto causato dal lupus.

Conoscere questi concetti può rendere la gestione dei problemi che potrebbero sorgere durante le varie fasi della gravidanza lungo le 40 settimane che vi aspettano, più semplice.